La scienza del diventare ricchi – Wallace Delois Wattles

La scienza del diventare ricchi

Titolo: La del diventare ricchi
Autore: Wallace Delois Wattles
Editore: TEA 
Data pubblicazione: 17 febbraio 2011 (I edizione 1910)
Pagine: 107

Dove posso acquistarlo
In tutte le librerie e in tutti i principali bookstore online.

Chi è Wallace Delois Wattles

Wallace Delois Wattles nasce nello stato Americano dell’Illinois nel 1860. Appartenente al movimento “New thought” (nuovo pensiero), è annoverato tra i primi scrittori motivazionali. Wattles affermava, infatti, di aver sperimentato, personalmente, le sue teorie sulla interiore e di averne riscontrato la validità. Muore il 7 febbraio del 1911 in Florida.

Recensione
La scienza del diventare ricchi” è un testo davvero affascinante, un’autentica fonte d’ispirazione. Lo scrittore parte dal presupposto che l’essere ricchi è un e, usufruendo di mezzi materiali, tutti possono vivere pienamente il proprio , svilupparsi intellettualmente ed elevarsi spiritualmente. Secondo Wattles, però, la ricchezza non è frutto del risparmio, della fortuna, né di capacità superiori, ma è il risultato dell’agire in un certo modo, di una scienza esatta, perché nulla è riconducibile al caso. Il successo è determinato dalla nostra voglia di migliorare; rimaniamo poveri finché restiamo ancorati alle nostre convinzioni, bloccati da ignoranza e pigrizia mentale. Bisogna cavalcare l’onda delle andando oltre le apparenze, prendendosi delle responsabilità, sviluppando al massimo le proprie potenzialità e, soprattutto, credendo in sé stessi. Dobbiamo essere fautori del nostro cambiamento, fare ogni giorno tutto quello che possiamo con il massimo impegno, senza avere fretta di raggiungere il risultato, ma con il pensiero fisso all’obiettivo. Già, proprio il pensiero, fonte di energia che attiva il potere creativo, è uno dei fulcri della sua teoria. L’autore lo considera, insieme alla graditudine, la forza che può produrre ricchezza tangibile dalla sostanza originaria che è, essa stessa, fonte di pensante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 13 =